COSMÒS

Istituto di ricerche olistiche

[ stampa ]

Località: Istituto di ricerche Cosmòs via Comamandini 3 Milano



Festa di Imbolc, con il rito dell'acqua.

sabato 2 febbraio

Dopo quaranta giorni Maria può ritornare al Tempio per la purificazione. Le cerimonie battesimali di in Frigia per Attis, a Babilonia per il dio Marduk, in Grecia i Misteri Eleusini e in Persia per MItra: avevano tutte uno stesso rituale che portava i seguaci alla resurrezione. Questa festa celebra il risveglio della Dea Madre, dopo la purificazione. A partire da fine gennaio, ella inizia il suo lento, ma inarrestabile risveglio: sbucano i primi timidi fiori, le capre partoriscono gli agnellini, donando il latte, prezioso per le popolazioni dei villaggi. In questo periodo, il Sole inizia a vincere le tenebre e allunga le giornate.

alle 15,00:Gabriella Artioli: Rituale di Purificazione e Benedizione con gli elementi

alle 15,30:Gabriella Campioni: La vita, ovvero il cammino dell'eroe

alle 16,00:Jose Maffina: Gora e Kabbalah, la visione della Luce

alle 16,30:Stella Grossi: momento ludico

alle 16,50: rinfresco e grande pesca di buon auspicio, con distribuzione del pane di San Biagio

alle 17,15:Gigi Capriolo: La terza porta dell'anno magico: Imbolc, secondo le antiche tradizioni porta alla propria purificazione, in attesa della rinascita e del cambiamento

alle 17,45:meditazione con il rito dell'acqua


E' importante prenotare, per il pomerggio col rito e la rinfresco si richiede un'offerta di 10 euro.

E' importante prenotare
Pubblicato il 29/01/2019

» Indice di questa sezione